PREPARARE UNA COLAZIONE VELOCE E SANA

In questo articolo scoprirai come preparare una colazione rapida e gustosa per gli uomini di 40 anni molto impegnati e che hanno niente o poco tempo per cucinare.

Benvenuto amico mio. Sono Matteo Diomedi e aiuto gli uomini con più di 40 anni a tornare in perfetta forma e a mantenerla per il loro benessere e quello della loro famiglia. Dopo che mio padre, a causa del forte stress e di una vita sregolata, fu ricoverato in ospedale con i trigliceridi sopra 1.300, una pressione oltre 190 e stava per morire alla giovane età di poco più di 50 anni, ho deciso che avrei aiutato gli altri padri a vivere meglio per il loro benessere e per quello dei loro cari.

Ti prometto che se leggerai attentamente questa breve ricetta, capirai perché sia importante poter fare una colazione sana e veloce per poter vivere il giorno migliore di sempre e come farlo in 3 semplici passaggi che puoi mettere in pratica da subito:

  1. Leggi la ricetta rapida per una colazione veloce e sana
  2. Prepara la tua colazione preferitain un batter d’occhio
  3. Gusta il tuo primo pasto del mattinomigliore di sempre

Quando non sai cosa mangiare per colazione e metti sotto i denti qualsiasi cosa trovi a casa o al bar poi hai come conseguenza tutta una serie di fattori:

  • Ti senti in colpa per quel bombolone alla crema di troppo, quel cornetto con la crema e cappuccino, che potevi evitare ma andavi troppo di fretta;
  • Oppure ti senti in colpa per aver saltato direttamente la colazione senza sosta andato diretto al lavoro.
  • Hai paura che quell’ennesimo sgarro nella tua alimentazione porti il buco della tua cintura fino a dove di buchi non ce ne sono più.
  • Sei frustrato perché vorresti fare una prima colazione sana e veloce ma non sai da dove cominciare.

Così era anche per me un po’ di tempo fa quando avevo meno di 38 anni e qualsiasi cosa mangiavo non importava, o almeno credevo. Poi col lavoro, lo stress, le crisi e gli imprevisti che la vita pone davanti a me come a te le cose sono cambiate.

Questa è diventata la mia ricetta preferita per una gustosa e veloce colazione da quando a febbraio 2018 lo chef Sergio Barzetti me l’ha fatta assaggiare durante il suo showcooking. Questo era una parte del corso sull’infiammazione da cibo per lo sportivo che ho seguito a Padova.

Ora voglio condividerla con te e sono sicuro che mi ringrazierai dopo averla assaggiata.

Ingredienti:

  • 2 uova intere
  • 100 ml albume
  • 100 ml bevanda vegetale o latte
  • 100 gr farina di avena integrale bio
  • sale un pizzico
  • cannella (facoltativa)

Metodo:

  • Prendi le uova fresche e le rompi in un mixer, aggiungi l’albume, il sale e la cannella e, infine, il latte.
  • Mescoli il tutto fino ad ottenere un liquido omogeneo senza grumi.
  • Metti una padella antiaderente sul fuoco basso e scaldala con un sottilissimo velo di olio EVO se necessario per 1 minuto.
  • Ora prepara le crepes una alla volta e sei pronto per la colazione.

Buon appetito.

Queste sono la base per la tua colazione perfetta.

Contengono al loro interno una buona porzione di proteine derivanti dalle uova che ti aiuteranno a mantenere la tua massa muscolare integra e ad accrescere i tuoi muscoli.

Una buona parte di cereali integrali sani dalla farina di avena che ti assicurano una buona dose di energia e allo stesso tempo un baso impatto sul livello di zucchero nel tuo sangue.

Latte che aggiunge altre importanti sostanze come la lattoferrina utili al tuo sistema immunitario o bevanda veg per rendere gustose le tue crepes.

 

Aggiungere al loro interno un po’ di frutta fresca di stagione, come pesche o albicocche, del cioccolato fondente > 85% o una crema di arachidi al naturale.

Accompagnarle anche con dello yogurt intero e frutta secca a guscio.

Ti piaceranno perché sono così versatili da renderti la vita semplice, e puoi preparare una dose 3-4 volte superiore per poi tenerle in frigo e riutilizzarle nei giorni seguenti per le tue colazioni.

Puoi anche portarle sempre con te quando sai di essere tutto il giorno fuori casa in giro e non  vuoi rischiare di trovare porcherie altrove.

 

Lascia un commento…

Se la provi e te la gusti, per favore lascia un commento qui sotto perché rispondo io personalmente. Trovi dei bottoni sotto che ti rendono tutto semplice.

Info autore

UNISCITI ALLA DISCUSSIONE