COME RITORNARE IN FORMA DOPO 40 ANNI PER UOMINI: GUIDA PASSO PASSO IN 4 PASSI (PRIMA PARTE)

Per capire come ritornare in forma se sei un uomo, devi iniziare un percorso che consiste nel riposo e nell’allenamento indiretto.

Quando vedete crescere la pancia, le prime emozioni che compaiono sono la rabbia, la frustrazione, l’ansia, eccetera. L’allenamento diretto specialmente se fatto con un gruppo va solo ad amplificare queste emozioni.

Se ti sembrerà strano come capire per tornare in forma se hai più di quarant’anni per prima cosa, dovrai non allenarti, riposati, ma attenzione se il riposo fatto non è fatto nella maniera corretta rischi che il tuo allenamento sia inutile la pancia torni com’era prima.

Se vuoi scoprire subito come avere successo senza dieta, ti consiglio di fare questo test gratuito.

Dopo aver completato il test (ci impieghi solo due minuti) saprai esattamente la tua percentuale di massa grassa.

Mi raccomando non saltare questo passaggio.

1.   Il riposo prima dell’allenamento per tornare in forma si sei un uomo con più di quarant’anni.

Prima di allenarti devi fare in modo che il tuo corpo recuperi le energie che gli servono, sarebbe banale iniziare a correre, andare in bicicletta peggio ancora iniziare a fare pesi in palestra o addirittura un esercizio estenuante come lo spinning (qui trovi una guida dettagliatasu come utilizzare l’allenamento aerobico a tuo vantaggio).

Devi considerare che se inizierai allenarti da subito è facile dimagrire perciò inefficace. Puoi fare e devi fare di più.

Cosa devi fare?

Scrivi un post-it a mano.

Se qualcuno scrive su un foglio di carta mano e si prende la briga e il tempo di farlo:

  1. Non passerà inosservato
  2. Ha rischiato praticamente niente a essere coerente con quello che ha scritto.

Il post-it è scritto da te trasmette emozioni forti, risveglia ricordi positivi ed è una cosa indelebile. Per questo e 100 volte più efficace di un promemoria sul cellulare o della sveglia.

Ricordati di seguirmi passo passo altrimenti ti sarà difficile capire come tornare in forma se hai più di quarant’anni.

Ho letto e corretto tanti post it che gli uomini hanno appeso in giro per tutta casa io, ho notato che inizialmente tutti fanno lo stesso sbaglio, si comportano da sportivi oppure da malati.

Ti stai riposando, non ti stai allenando, quindi non comportarti come se dovessi andare a fare gli allenamenti, perché in questo momento non lo stai facendo.

Diversamente da chi riesce riposare bene, gli uomini che non hanno la propensione del buon “riposatore”, quindi quello che appena tocca il letto inizia a dormire profondamente, non vi addormenterete immediatamente se la prendete troppo sul serio, o al massimo dormirete leggendo il post-it e quella è la tomba del riposo.

Nella lettera, Nel post it, non scrivere gli ordini che possono farti soffrire o qualsiasi altra frase che ti piace, ma scrivi delle parole chiave per il tuo cambiamento.

Ti faccio due esempi di post-it, vediamo se riesci a capire qual è quello corretto.

Esempio 1 di post-it se vuoi tornare in forma e sei l’uomo di quarant’anni.

Da quando non riposo più e sono ingrassato sto vivendo un periodo molto difficile, mi sento perso, non riesco a trovare un modo per riempire la mia pancia e sentirmi sazio; Solo adesso mi rendo conto quanto sia importante per me dimagrire, perciò credo che la mia mancanza di riposo continuo sia ingiusta, E quindi voglio tornare felice come lo ero diverso tempo fa perché ero libero di fare quello che volevo E potevo riposare tutte le mie giornate cosicché le altre giornate erano piene di vita.

Ti prego di non ignorare questo post-it E di leggerlo ogni giorno. Con amore e affetto da te stesso.

Esempio 2 di post-it per tornare in forma se sei un uomo più di quarant’anni.

Volevo solo scrivere un piccolo post-it per ricordarmi com’era quando riposavo bene. Ti chiedo scusa se ti ho fatto accumulare tutto questo grasso addominale E non ti faccio più dormire bene. Ora che sono sovrappeso, ho capito gli errori che ho fatto, mi scuso. Inoltre ci sono buone notizie ho scoperto quattro modi per riposare meglio. Mi piacerebbe scriverli qui sotto spero che tu la prezzi.

Stesso.

Il primo post-it è già finito nel cestino.

Il primo uomo mi ha scritto una mail E mi ha detto che era stufo di questa storia dei post-it. Il secondo invece è ancora lì appeso e sotto ce n’è un altro con i consigli che ti darò più avanti.  Tu vuoi essere come il primo o il secondo uomo?

Credo sia ovvio che tu abbia già scelto E questo è il primo passo verso la tua forma migliore. Ora devi impegnarti a scrivere il post-it che ti aiuterà riposare meglio e ti farà capire che stai migliorando anche nella forma fisica. Però attenzione nello stato in cui ti trovi è difficile pensare e agire razionalmente i rischi di scrivere un post-it in modo malinconico perciò ti consiglio di farti aiutare da un amico dalla persona cara o Da un professionista.

Nota bene: qui puoi scaricare l’infografica con i consigli per riposare meglio che puoi usare per scrivere nei post-it.

Sbagliando questo passo puoi perdere la possibilità di ritornare in forma.

Secondo la mia esperienza il modo migliore per ritrovare il tuo benessere se sei un uomo di oltre quarant’anni è ottenere il sostegno di una persona esperta, qualcuno che possa comprendere la complessità della tua situazione e ti aiuti a elaborare una strategia che soddisfi le due esigenze specifiche e che ti faccia capire come tornare in forma.

Salvo che tu non ragioni in maniera razionale e sii già pronto per scrivere il tuo post-it. Se non ritieni che questo sia il caso tuo voglio darti dei diritti.

  • Il post non deve essere più di uno
  • Va scritto al tempo presente
  • Deve essere scritto in forma personale
  • Non deve essere malinconica
  • Ricordati, di essere sempre positivo
  •  Eccetera

Se hai già scritto il post-it, mi raccomando scopri qual è la tua percentuale di massa grassa tramite questo test.

Sei post-it è stato scritto in malo modo non ti aiuterà a tornare in forma.

2.   Il periodo del riposo se vuoi tornare in forma e sei un uomo di quarant’anni o periodo di nessun allenamento.

Nessun allenamento assoluto, questo significa niente corsa, nessuna passeggiata con il cane che duri più di un’ora e nessun allenamento in palestra per almeno 21 giorni.

Nota bene: ti sarà più facile attenersi a queste regole se non guarderai le pagine social delle società sportive, non frequenterai posti che di solito frequentavi dove si eseguiva attività motoria e ti allontanerai in questi giorni anche dagli amici che hai in comune che siano sportivi. In questo periodo ti capiterà sicuramente di aver voglia di fare movimento ora ti spiegherò perché invece è importante non farlo.

Il primo motivo per attuare il principio del nessun allenamento.

Subito dopo essere ingrassato, provavi delle emozioni molto forti, (sia positive sia negative), perciò questo periodo serve per riequilibrare queste emozioni, calmare la rabbia e il dolore.

Un confronto a questo punto con le persone che vorrebbero che vi allenaste potrebbe portare a dei litigi, ti farebbe soffrire inutilmente ed è molto probabile che finiate per litigare.

Secondo motivo perché ti può essere utile per tornare in forma se hai più di quarant’anni.

In questo modo a grosse probabilità di accusare la mancanza di movimento assoluto e capire quanto sia importante muoverti per te.

Molti degli uomini che ho seguito nel ”PROTOCOLLO DIOMEDI” hanno infranto le regole del nessun allenamento usando delle scuse banali come andare a prendere una boccata d’aria fresca.

Io lo so come ti senti, ti capisco, e questo è necessario per un ottimo ritorno in forma perciò non voglio sentire scuse come:

  • Posso portare io il cane a spasso?
  • Usciamo a fare una passeggiata?
  • Ti va di andare a fare un giro in bicicletta?
  • Che ne dici se ci scarichiamo un po’ le gambe?
  • Eccetera

Sì anche per te arriva questo momento the di movimento, esiste un piccolo trucchetto che ti farà passare qualsiasi voglia, forse in futuro te lo svelo.

  • Parlare con gli amici della tua storia triste (Rischi di farli scappare e rimanere senza amici.)
  • Stare tante ore da solo
  • Bere troppo (intendo alcolici non acqua)

Attenzione: casi particolari in cui è necessario fare un po’ di movimento.

Questo passo non deve essere assolutamente fatto se in questo momento riposi bene, oppure ti svegli solo per andare in bagno ma poi ti riaddormentati subito, in questo caso la situazione richiede un’altra strategia che puoi trovare qui.

A questo punto sei arrivato alla fine della prima parte di questa guida.

Anche se questa prima parte è molto lunga e dettagliata e copre la metà di quello che devi sapere su quest’argomento però, ci sono altri 2 passi che non sono stati trattati.

Perciò hai la possibilità proseguire a leggere andando alla seconda parte, oppure se ora non hai tempo, puoi richiedere l’accesso al gruppo chiuso FB il Giorno Migliore di Sempre.

Perché dovresti iscriverti al gruppo facebook?

Attraverso questo gruppo gratuito, ogni giorno riceverai all’interno della bacheca un consiglio pratico per ritornare informa se sei un uomo è hai più di quarant’anni.

Ho aiutato centinaia di uomini (all’incirca 157) a ritrovare la loro forma ormai perduta all’interno del gruppo.  Il motivo per cui le informazioni all’interno del gruppo sono così efficaci è che si ottiene una piccola dose di ispirazione, motivazione e informazione utile ogni giorno.

All’interno di questo gruppo rivelerò molte tecniche e tattiche segrete che non ho rivelato all’interno del mio blog (E non pubblicherò mai).

Per esempio andremo a vedere nel dettaglio:

  • Qual è la vera motivazione per cui sei ingrassato.
  • Cosa fare se il tuo grasso addominale è testardo non vuole andarsene.
  • Come ritornare in forma anche se sei infortunato da 3 mesi.
  • Come ritornare in forma dopo diversi mesi- anni.
  • E molto altro

Come posso ottenere l’accesso?

Semplice, basta cliccare il link qui sotto per avere l’accesso gratuito al percorso.

CLICCA QUI: IL GIORNO MIGLIORE DI SEMPRE

Puoi anche lasciare un commento sotto, e scrivere quali domande ti sono venute in mente e quali dubbi perché rispondo personalmente.

 

 

Info autore

Correlati

UNISCITI ALLA DISCUSSIONE